Categoria: cinema

Avati sfida
il Coronavirus

Lei mi parla ancora, Pupi Avati ed Elisabetta Sgarbi

Pupi Avati ama le sfide. Adesso è la volta di Lei mi parla ancora, un film realizzato nell’era del Covid-19. Pupi Avati, uno dei grandi registi italiani dirige il film nella “fase 3”, quella della difficile ripresa dell’Italia. Il Coronavirus…

Sergio Leone, ricordo
del poeta del western

Sergio Leone, La locandina di "Mondo Leone"

La magia di Sergio Leone. Primi piani di volti tesi e sudati. La cinepresa puntata sui cinturoni di pistole e sugli stivali con gli speroni. Grandi silenzi. Sconfinati spazi. La musica che racconta le immagini. Sergio Leone è un regista…

Craxi non è più
il “Cinghialone”

Finanziamento ai partiti, Parte della locandina del film su Bettino Craxi

Hammamet è un pugno nello stomaco. Pierfrancesco Favino sembra resuscitare Bettino Craxi. La somiglianza del viso è perfetta, si muove con la stessa andatura e parla con la stessa cadenza e timbro di voce dell’ex segretario del Psi. Identici perfino…

Ragazze, sesso, soldi,
truffe a Wall Street

Le ragazze di Wall Street, La locandina del film "Le ragazze di Wall Street"

Sesso, potere, soldi, truffe. Le ragazze di Wall Street corre su quattro elementi ma quello predominante sono i soldi, più esattamente i dollari. Il film, ora nei cinema italiani, è tutto al femminile, in una chiave dell’emancipazione e del potere…

Il killer camorrista
da spietato a pentito

5 è il numero perfetto, La locandina del film

Penombra, ombra, notte. Luce e sole alla fine. 5 è il numero perfetto, il titolo del film è ermetico. È svelato dal protagonista Peppino Lo Cicero (Toni Servillo) a pellicola inoltrata: due gambe, due braccia una faccia fa 5. Era…

Sex Story, le donne in Rai
col cambio del costume

Sex Story

Le gemelle Kessler, Sabina Ciuffini, Franca Rame, Raffaella Carrà, Cicciolina. Tante diverse donne hanno attraversato la Rai rappresentando l’evoluzione del costume italiano. Sessualità, politica, società. La regista, scrittrice e sceneggiatrice Cristina Comencini e il produttore e autore radio-televisivo Roberto Moroni…

Weimar sul set,
monito per l’Europa

Weimar un po’ fa pensare alla pericolosa crisi dell’Europa di oggi. Allora le spinte rivoluzionarie in Germania furono provocate dai traumi della sconfitta nella Prima guerra mondiale, adesso le rivolte populiste in Europa sono una conseguenza della globalizzazione economica. Weimar…