Categoria: attualità

A via Gregorio VII
condotte bucate

Conduttura rotta a via Gregorio VII. L’incubo per ora è accantonato, ma resta sullo sfondo. Saltano continuamente le tubature dell’acqua. Ora il caos è scoppiato nel tratto tra via di San Silverio e via dell’Argilla. Traffico in tilt e chiusa…

Azzardo di Salvini,
segreteria a rischio

Estensione del Green pass, Matteo Salvini

Vota contro il Green pass insieme a Fratelli d’Italia, ma subito dopo l’azzardo si affretta a precisare che Draghi «non rischia». Dice che «i vaccini provocano varianti» del Covid e scatena un putiferio che fa storcere il naso anche ai…

Il Green pass è
ostaggio della burocrazia

Ciclo vaccinale, Inoculazione del vaccino anti Covid

Ci sono migliaia di cittadini italiani che, lavorando o studiando all’estero, oppure facendo parte della famiglia di nostri connazionali trasferiti all’estero, sono stati vaccinati nei paesi in cui hanno vissuto nell’ultimo anno. Si tratta di vaccini identici ai nostri, spesso…

Piace lo Stato Pantalone

Stato Pantalone, Passeggeri salgono su un'areo Alitalia

Acciaio, autostrade, banche, trasporto aereo. Tanti settori molto diversi con un dato in comune: il fallimento del capitalismo privato e il soccorso dello “Stato Pantalone”, il salvataggio con i soldi dei contribuenti. Un tempo Ilva, Autostrade, Alitalia erano aziende di…

Pil boom, torna
SuperMario

pil italiano boom, Mario Draghi

Su, sempre più su. Pil italiano boom nel 2021: più 4%, più 5%, più 6%. Forse addirittura più 7%. In due mesi la crescita del reddito nazionale ha assunto ritmi da miracolo economico dell’Italia del dopoguerra o una velocità da…

Cingolani ministro
libero dai grillini

Cingolani, Roberto Cingolani

Quanto è fallace la politica in Italia. Le teorie grilline sulla rinascita green del Paese in questi giorni sono finite nelle sabbie mobili di uno scienziato nel ruolo di ministro. Il responsabile di un dicastero fortemente voluto da Beppe Grillo.…

Roma, referendum
su Raggi e Conte

Referendum sulla Raggi. Nella vita può capitare di tutto: anche fallire il bis a sindaco di Roma dopo una trionfale prima elezione. Già perché nel 2016 Virginia Raggi espugnò il Campidoglio con il 67% dei voti, infliggendo una umiliante sconfitta…