Tag: Luigi Di Maio

Conte il mediatore
la spunta sulla Cina

nuova via della seta, Giuseppe Conte e Donald Trump

E due. Nuova Via della Seta dopo la legge sulla finanza pubblica 2019. Due difficili palle sono andate in buca. Giuseppe Conte sabato 23 marzo ha portato a casa «l’intesa speciale» (come l’ha definita alla Camera) con la Cina dopo…

Grillo perde
il carisma

Il 2019 non porta bene a Beppe Grillo e ai grillini. Il fondatore e garante del M5S sembra aver perso l’antico carisma: quello del guru, del comico profetico che da zero ha portato al trionfo e al governo il Movimento…

Cala il Pil? Colpa
di “quelli di prima”

Visco, Ignazio Visco

Ignazio Visco “gela” il governo Conte-Di Maio-Salvini. Secondo il governatore della Banca d’Italia sono improbabili le stime di una pur modestissima crescita del reddito nazionale dello 0,6% nel 2019: hanno «ampi rischi al ribasso». In sintesi: sono irrealistiche le previsioni…

Alitalia,tutto un rinvio
Di Maio come Pereria

Pereira-Di Maio, Luigi Di Maio

E l’Alitalia? A che punto è la telenovela della compagnia aerea nazionale: prima pubblica, poi privata e adesso – dopo il terzo fallimento consecutivo – di nuovo sotto controllo pubblico? Tutto rinviato all’anno che verrà. Prorogati i commissari liquidatori, che…

La gara disperata
nel moribondo Pd

Ha perso tutto, tutto quello che poteva perdere l’ha perso. Pd la gara disperata. Negli ultimi tre anni il Pd ha perso il referendum costituzionale e le elezioni comunali, regionali e politiche. Nel voto politico del 4 marzo, in particolare,…

Il Corsera lancia
“il partito del Pil”

Anni fa “la casta”, adesso “il partito del Pil”. È una fucina di slogan Il Corriere della Sera. Con “la casta” il Corsera indicò al pubblico ludibrio e diede una spallata ai partiti italiani dipinti come autoreferenziali, inefficienti e corrotti. Anche…

Giornali, il killer
non è Internet

Tg, Alcune testate giornalistiche

La Rai si è subito adeguata al ribaltone politico del 4 marzo, stendendo il tappeto rosso per garantire la passerella ai nuovi padroni della politica italiana, ma il resto dell’informazione non ha fatto meglio. Noiosi, verbosi, prevedibili, i giornali –…

Parigi e Berlino aprono
ma resta spettro Grecia

Dopo la tempesta, scoppia improvvisamente il sereno tra Francia e Italia anche se non scompare lo spettro Grecia. La tempesta, e che tempesta, per ora sembra passata. In particolare sembra finita la guerra d’insulti tra Pierre Moscovici, francese, commissario europeo…