Tag: M5S

Grillo azzera Conte

Poltrone. La “guerra della poltrone” all’interno del M5S l’ha vinta Beppe Grillo: nessuna deroga alla regola del tetto dei due mandati parlamentari. Giuseppe Conte invece era favorevole a una deroga, anche ristretta, per concedere un terzo mandato. Lo stesso presidente…

Zingaretti dal campo largo
nel vicolo cieco

Il campo largo, Giuseppe Conte e Nicola Zingaretti

“Errare è umano, perseverare è diabolico”. Incurante dell’antica massima, il Pd si è impiccato all’alleanza con Cinquestelle. Prima e dopo l’arrivo di Mario Draghi a Palazzo Chigi. All’epoca della segreteria Zingaretti, lo ha fatto dichiarando fedeltà eterna al governo giallorosso…

Draghi disarcionato
dal vento populista

Il vento populista è tornato a soffiare con forza. «Io credo che ci sia qualcosa che non funzioni». Draghi capisce subito che tira una brutta aria. La mattina di mercoledì 20 luglio propone al Senato di ricostruire «con coraggio, altruismo,…

Di Maio da grillino
a draghiano

Scissione del M5S, nasce “Insieme per il futuro”. Luigi Di Maio fa tutto insieme, leggendo una dichiarazione ai giornalisti nell’Hotel Bernini Bristol in una afosa notte romana di giugno: lascia i cinquestelle e annuncia l’arrivo di un suo partito. Beppe…

Il disgelo a sorpresa
tra Berlusconi e Conte

Disgelo, Silvio Berlusconi

Dopo le tempeste, il sereno. Il disgelo a sorpresa. Grillo in passato ha avuto la mano pesantissima contro Berlusconi. Ha sferrato un diluvio di attacchi, offese e sberleffi: da «psiconano» a «cainano» (caimano + nano). Gli insulti si sono sprecati…

Roma, referendum
su Raggi e Conte

Referendum sulla Raggi. Nella vita può capitare di tutto: anche fallire il bis a sindaco di Roma dopo una trionfale prima elezione. Già perché nel 2016 Virginia Raggi espugnò il Campidoglio con il 67% dei voti, infliggendo una umiliante sconfitta…

Conte sterza verso Nord

Conte presidente, Giuseppe Conte

Alla fine ha trovato lavoro: Conte presidente del M5S. Ai primi di febbraio, dimettendosi da presidente del Consiglio, annunciò su un tavolino davanti Palazzo Chigi: «Io ci sono e ci sarò». All’inizio di agosto, dopo sei mesi travagliati, è stato…

Grillo garante di Draghi

Prescrizione, Beppe Grillo

Prescrizione, una mina disinnescata. Almeno per ora. Di Maio (vicino a Grillo) e Crimi (accanto a Conte) hanno fatto a gara per annunciare l’intesa tra i diarchi. L’ex capo e il reggente del M5S hanno comunicato il tormentato accordo nel…

Grillo non è più
l’intoccabile

padre padrone, Beppe Grillo con il casco anti covid

Autocrazia. Conte picchia duro contro Grillo: «Beppe ha fatto la sua scelta, essere il padre padrone della sua creatura». Il fondatore del M5S si giustifica: «Non sono un padre padrone, ma un papà con il cuore in mano». Per la…