Categoria: in evidenza

Quello spazio lasciato da Letta a Salvini

Questione femminile, Enrico Letta

Se uno dirige per anni una scuola di formazione politica in Francia si presume che lo faccia con totale soddisfazione del suo datore di lavoro. Lapalissiano. Altrettanto ovvio è sottolineare come gli interessi francesi non collimino con quelli italiani pur…

Gli errori
dei socialisti
da Nenni a Craxi

Villetti, La copertina del libro di Roberto Villetti

Nelle antiche comunità degli indiani d’America, i vecchi saggi e i giovani guerrieri, si riunivano per capire come resistere all’avanzata degli yankee, tanto più forti di loro. «I vecchi saggi ritenevano che, se fossero stati più giovani, con la loro…

Dalla Shoah
un monito
per il presente

Shoah, Fila di deportati nel campo di sterminio di Dachau

Tre “grandi” hanno parlato, tra i tanti, nel Giorno della Memoria 2021: il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, la senatrice Liliana Segre e Papa Francesco. In Italia la giornata commemorativa è stata istituita per legge nel 2000 in ricordo delle…

Un futuro ci sarà
investendo
sui giovani

Investimenti, Studenti visitano la Camera dei deputati

Abbiamo fatto un quadro parziale della situazione italiana, ora brevemente, anche se ne abbiamo già accennato, alcuni provvedimenti che a mio avviso il Governo dovrebbe mettere in atto con una certa urgenza, comprese quelle riforme costituzionali e istituzionali che il…

Cesare assassinato
alla fermata dell’8

Giulio Cesare, gli scavi di Torre Argentina

Assassinato alla fermata del tram. Morì raggiunto da 23 pugnalate infertegli a pochi passi dall’ingresso del Teatro Argentina a Roma. Raccontato così in pochi riconoscono subito uno dei più famosi e raccontati assassinii della storia, quello di Giulio Cesare. Eppure…

Obama prepara
la riscossa

Mastica amaro, Barack Obama, anche se preferisce dissimulare. Ancora troppo giovane – 56 anni – per dedicarsi anima e corpo alla ‘pazza gioia’, troppo orgoglioso per immergersi nel ruolo di conferenziere pagato a peso d’oro o di ospite d’onore, orpello…

0dissea del taxi
che non c’è

Mai visti tanti taxi come nei giorni della rivolta dei tassisti, che sono, come è noto, una categoria oltremodo bellicosa e risoluta quando si tratta di sostenere le loro rivendicazioni. E così non solo a Roma ma anche nelle altre città…