Jair Bolsonaro dopo la sconfitta

Guerriglia negazionista, Jair Bolsonaro